Autovelox Fissi PDI per TomTom GO, ONE, XL e RIDER

Istruzioni per l'installazione

  1. Scegliere tutte le nazioni a cui si è interessati (la scelta multipla si può effettuare tenendo premuto il pulsante "CTRL" e cliccando, col tasto sinistro del mouse, sul nome di ogni singola nazione) e il tipo di suddivisione per categorie (scelta consigliata). Fatto ciò, premere il pulsante Download e salvare il file tomtom.zip sull’hard disk.

  2. Nel nostro esempio abbiamo salvato il file tomtom.zip nella cartella "C:/temp".

  3. Scompattare il file con un programma adeguato – raccomandiamo WINZIP – in una cartella di destinazione a scelta. Nel nostro esempio abbiamo scelto "C:/temp/tomtom".

  4. Adesso la cartella "C:/temp/tomtom" contiene i file scompattati nei formati *.bmp e *.ov2 (ogni singolo file corrisponde ad una determinata velocità degli autovelox):

  5. Prendere il navigatore TomTom e collegarlo al PC mediante il cavo USB; attendere finché il TomTom viene riconosciuto dal computer Windows; a questo punto dovrebbe essere visibile in "Risorse del computer" come una nuova unità. Se dovesse partire automaticamente il programma TomTom HOME, chiuderlo immediatamente.

  6. Selezionare tutti i file scompattati *.bmp e *.ov2 e, cliccando col tasto destro del mouse, effettuare una operazione di Copia.

  7. Andare sulla cartella della mappa all’interno del navigatore TomTom e incollare i file *.bmp e *.ov2. Il nome della cartella della mappa dipende da quale mappa è installata sul navigatore. Nell’esempio seguente, la cartella della mappa si chiama DE_AT_and_CH_plus_major_roads_of_WE.

    Il nome della cartella della mappa del navigatore potrebbe anche essere Western_and_Central_Europe oppure Western_Europe o DE_AT_CH o anche DE_AT_CH_PL_CZ_Plus-Map o comunque, qualcosa di simile.

      or  
    or

  8. Scollegare il navigatore dal PC quando l’operazione di copia si è conclusa.

  9. A questo punto è necessario attivare tutte le categorie di autovelox presenti sul navigatore TomTom.

    Vecchi TomTom: andare in "Menù principale/Modifica preferenze/Abilita-Disabilita POI", da qui abilitare tutte le categorie di autovelox. Successivamente andare in "Gestisci POI/Avvisa in prossimità del POI" e configurare il navigatore in modo da far emettere un suono prima di ogni autovelox. Gli avvisi acustici possono essere configurati uno per ogni categoria di autovelox (p.e. 30 km/h, 50 km/h etc.).

    Nuovi TomTom: Le nuove categorie di autovelox vengono rese disponibili automaticamente. Andare in "Menù principale/Cambia preferenze/Gestisci POI/Avvisa in prossimità del POI" e configurare il navigatore in modo da far emettere un suono prima di ogni autovelox. Gli avvisi acustici possono essere configurati uno per ogni categoria di autovelox (p.e. 30 km/h, 50 km/h etc.).

    Vecchi TomTom         Nuovi TomTom
     
     
     
     
     
     

  10. Dopo aver scelto le varie categorie di autovelox è possibile immettere la distanza dall’autovelox a cui il TomTom deve emettere un avviso acustico.

    Vecchi TomTom         Nuovi TomTom
     

    Raccomandiamo le seguenti impostazioni ma, naturalmente, è possibile modificare i valori nel modo desiderato:

    20-30 mph speed camera
    (SCDB_Speed_30.ov2, SCDB_Redlight_30.ov2, SCDB_Section_30.ov2, ...)
    160 yards
    40-50 mph speed camera
    (SCDB_Speed_50.ov2, SCDB_Redlight_40.ov2, SCDB_Section_60.ov2, ...)
    270 yards
    60-70 mph speed camera
    (SCDB_Speed_90.ov2, SCDB_Redlight_90.ov2, SCDB_Section_130.ov2, ...)
    540 yards
    variable speed camera
    (SCDB_Speed_variable.ov2, SCDB_Section_variable.ov2)
    540 yards
    red light
    (SCDB_Redlight.ov2)
    110 yards

    O, se le distanze sono visualizzate in chilometri:

    10-30 km/h speed camera
    (SCDB_Speed_30.ov2, SCDB_Redlight_30.ov2, SCDB_Section_30.ov2, ...)
    100 m
    40-80 km/h speed camera
    (SCDB_Speed_50.ov2, SCDB_Redlight_40.ov2, SCDB_Section_60.ov2, ...)
    250 m
    90-130 km/h speed camera
    (SCDB_Speed_90.ov2, SCDB_Redlight_90.ov2, SCDB_Section_130.ov2, ...)
    500 m
    variable speed camera
    (SCDB_Speed_variable.ov2, SCDB_Section_variable.ov2)
    500 m
    red light
    (SCDB_Redlight.ov2)
    100 m

  11. Selezionare il suono di avviso per ogni categoria di autovelox. TomTom mette a disposizione vari suoni ma raccomandiamo di sceglierne uno corto e pulito al fine di non impedire, più del necessario, ai messaggi vocali di essere riprodotti.

    Vecchi TomTom         Nuovi TomTom
     

  12. Raccomandiamo di non attivare l’opzione "Avvisa solo se il POI è sul percorso".

    Vecchi TomTom         Nuovi TomTom
    <  

    Perché?
    Il database degli autovelox ha una accuratezza di +/- 20 metri. Perciò può succedere che il navigatore non avvisi di un autovelox, ritenendolo sul lato opposto della strada, a causa di piccoli spostamenti nella determinazione della posizione. Inoltre esistono autovelox sul lato sinistro della strada che lavorano in entrambe le direzioni o che possono essere installati in una direzione o nell’altra. Quindi, per favore, non attivare questa opzione affinché tutti gli autovelox vengano correttamente inclusi negli avvisi sonori.

  13. Ripetere i passi da 9 a 12 per ogni categoria di autovelox. Per aggiornare nuovamente il database degli autovelox è necessario solamente rimpiazzare i vecchi file con i nuovi. Non è più necessario, invece, attivare le categorie degli autovelox.